ELISABETTA GESUATO ha dimostrato un precoce interesse per la musica, iniziando a seguire le prime lezioni di pianoforte all’età di tre anni. Si è diplomata in pianoforte a 18 anni con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio “Cesare Pollini” di Padova.

Appassionata di letteratura e storia ha conseguito la laurea in Materie Letterarie con indirizzo artistico-musicale con il massimo dei voti e la lode all’Università degli Studi di Padova. 

Ha conseguito inoltre il Diploma di laurea della Specializzazione biennale per la formazione degli insegnanti presso l’Università Cà Foscari di Venezia. 

Ha seguito i Corsi di Perfezionamento pianistico presso importanti istituzioni musicali: l’Akademie Mozarteum di Salisburgo con il Maestro Alfons Kontarsky, i Corsi biennali di musica da camera all’Accademia Pianistica “Incontri con il Maestro” di Imola con i Maestri Dario De Rosa, Maureen Jones e Piernarciso Masi, i corsi Nazionali di Perfezionamento per pianoforte a quattro mani e trio con pianoforte presso la “Gioventù Musicale” di Vicenza con il Maestro Dario de Rosa.

È stata premiata in concorsi pianistici vincendo il primo premio al Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale “Premio Brahms”.

Ha tenuto numerosi concerti per Associazioni Musicali e Culturali come solista, in duo pianistico, in formazioni cameristiche, corali e con orchestra nelle principali città italiane: Milano Teatro delle Erbe, Roma Teatro di Marcello e Palazzo Baldini, Firenze Chiesa di Dante, Savona Teatro Chiabrera, Torino Circolo della Stampa, Università di Perugia, Bologna Accademia Filarmonica, Parma Palazzo Petitot, Padova Auditorium del Conservatorio Pollini, Sala dei Giganti Università di Padova, Venezia Palazzo Albrizzi, Treviso Palazzo Rinaldi, Bergamo Teatro delle Grazie, Garda Teatro Kursaal….. Ha suonato in Francia, Svizzera, Germania, Moldovia, Russia ( Conservatorio Rachmaninov di Parigi, Festival Musicale della Savoia Francese, Teatro Gasteig Monaco di Baviera, Palazzo Pre-de-Vert Svizzera, Teatro-Sala dell’Organo Chisinau, Palazzo Kamennoostrovsky San Pietroburgo….

Il concerto tenuto a Chisinau con l’Orchestra Nazionale è stato registrato in diretta dalla Radio Nazionale Moldova. 

In duo con il pianista Elia Modenese ha inciso per l’etichetta Da Vinci Classics il CD “Rêver d’un rêve majestueux” per pianoforte a quattro mani, del quale ha redatto anche il libretto con le note esplicative, dedicato ai compositori russi Ciaikovskij, Rachmaninov e Bortkiewicz.

E’ Direttore Artistico dell’Associazione Musicale AGIMUS di Padova e della Stagione Concertistica Internazionale che si tiene a Padova dal 1994. E’ inoltre Direttore Artistico del Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale “Premio Città di Padova” giunto alla XVIII edizione. Sito dell’associazione: www.agimuspadova.com

Cura la presentazione e guida all’ascolto per il pubblico dei concerti della Stagione Concertistica Internazionale di Padova, ha tenuto conferenze e lezioni concerto per associazioni musicali e culturali.

Ha organizzato importanti eventi di danza classica: “Il lago dei cigni”, “La bella addormentata”, “Lo Schiaccianoci”, “Giselle”… e spettacoli di danza acrobatico-folcloristica con le più importanti compagnie di balletto internazionali: Moscow Imperial Russian Dance Company, Sofia National Opera Ballet, National Bucarest Opera Ballet, Ballet Flamenco Espanol, I Cosacchi del Don, Balletto nazionale dell’Avana… nei teatri del Triveneto (Teatro Comunale Verdi di Padova, Teatro Comunale di Vicenza, Teatro Nuovo di Verona, Teatro Rossetti di Trieste, Teatro Palabrescia)

Intensa l’attività didattica: ha conseguito diverse abilitazioni per l’insegnamento in pianoforte, lettere, storia e latino. Ha insegnato queste materie come docente di ruolo nei Licei Statali di Padova. Ha insegnato al Conservatorio Pollini di Padova.